Il Calendario Kabbalistico

Menu Principale

Eventi & Lezioni



Diventa un Membro

Trova più saggezza e pratiche per elevare te stesso, la tua vita e le persone intorno a te. Dagli articoli e video settimanali alle lezioni e agli eventi in streaming live e in-Center, esiste un piano di membership per tutti.

Guarda i Piani di Membership
Membership Disponibili:
Onehouse Community
  • I benefici includono:
  • Partecipa ai webinar interattivi ogni settimana
  • Guarda i corsi completi su richiesta
  • Usufruisci di sconti su eventi, servizi di supporto e prodotti*
  • E molto di più...
  • Aderisci Oggi
  • *Nelle sedi aderenti. Possono esserci limitazioni.

Vai ancora più a fondo nella saggezza della Kabbalah con una sessione personalizzata e la lettura della Carta.
Incontro Gratuito con un Insegnante

I nostri istruttori dedicati sono qui per aiutarti a percorrere il tuo viaggio spirituale.

Richiedi il tuo
Lettura della Carta Astrologica Kabbalistica

Imparare a conoscere la nostra anima attraverso una carta astrologica aiuta a dare più significato e maggiore comprensione alle esperienze che affrontiamo, alle persone che conosciamo, al lavoro che facciamo e ai bivi sulla strada.

Prenota una lettura della Carta Astrologica
Sostegno personale - Servizi del Kabbalah Centre

Sessioni personalizzate one-to-one con un insegnante per approfondire un’area che ti interessa o avere aiuto dove hai più bisogno. Gli incontri spaziano dalle relazioni al tikkun, allo studio profondo dello Zohar, tutti personalizzati appositamente per te.

Prenota una sessione di orientamento

Il Calendario Kabbalistico

Kabbalah Centre
Ottobre 1, 2020
Mi piace 170 Commenti 16 Condividi

La differenza tra il Calendario Gregoriano e il Calendario Kabbalistico

Il calendario Gregoriano (tradizionale) determina il mese e l’anno in base ai cicli solari, mentre il Calendario Kabbalistico determina il mese secondo i cicli lunari e l’anno in base ai cicli solari. In un Calendario Kabbalistico, un mese inizia sempre durante o in prossimità alla luna nuova e ha 29 o 30 giorni (un ciclo lunare è formato da 29 giorni e mezzo).

GIORNI POSITIVI

Alcuni giorni sono pervasi dall’energia dell’abbondanza, rendendoli un periodo favorevole per iniziare qualcosa di nuovo. Questi giorni sono il momento ottimale per piantare un seme per nuove attività, per sposarsi, per acquistare una casa, per pianificare interventi medici e così via. Il primo giorno di ogni mese, la Luna Nuova, è un giorno particolarmente positivo, poiché contiene il seme dell’intero mese.

GIORNI NEGATIVI

Così come i giorni positivi hanno più energia, quelli negativi ne hanno meno. I semi piantati nei giorni negativi hanno più difficoltà a dare risultati.

GIORNI NEUTRALI

Se abbiamo un compito importante da svolgere e un giorno positivo non è un’opzione, il giorno neutrale è da preferire ad uno negativo.

LETTERE DEL MESE

Il Sefer Yetzirah (Libro della Formazione), scritto da Abraham il Patriarca circa 3800 anni fa, afferma che le lettere ebraiche sono il DNA dell’universo. Sono la rappresentazione fisica dell’intelligenza energetica divina che ha creato tutto, dai pianeti alle galassie. Ogni mese è rappresentato da un segno zodiacale e da un pianeta, entrambi creati da una lettera ebraica. Il Libro della Formazione spiega che meditando ogni giorno sulle lettere ebraiche specifiche del mese, si può influenzare l’andamento del mese stesso.

ANA BEKO'ACH

L’Ana Beko’ach è un’antica preghiera kabbalistica che si basa su una sequenza di 42 lettere codificate nelle prime 42 lettere del Libro della Genesi. Ogni riga della preghiera corrisponde all’energia di un mese in particolare e di un giorno specifico della settimana. Meditando ogni giorno sull’Ana Beko’ach, si arricchisce la propria vita di pura Luce spirituale ed energia positiva.

ANNIVERSARI

Ogni anno, nell’anniversario della morte di una persona giusta, la sua anima ritorna in questo mondo. Lo Zohar insegna che tutta l’energia positiva rivelata da quella persona giusta è a nostra disposizione per connetterci in questo giorno. La consapevolezza, insieme alla meditazione, ci permette di connetterci con le loro anime in modo da poter portare la loro energia unica e trasformativa nella nostra vita e ricevere la loro assistenza spirituale.

LUNA NUOVA

R Rosh Chodesh, che viene tradotto come la “testa del mese”, è il primo giorno del mese lunare. Così come il seme contiene il DNA dell’intero albero, il primo giorno del nuovo mese contiene tutte le forze distinte che si riveleranno in quel mese. Ogni Luna Nuova, offre l’opportunità di attingere agli aspetti potenzialmente positivi del mese a venire e di acquisire la consapevolezza necessaria per trasformare gli aspetti potenzialmente negativi. Per questo motivi i Kabbalah Centre e i Gruppi di Studio di Kabbalah di tutto il mondo offrono speciali connessioni ogni Luna Nuova. Durante queste connessioni, gli insegnanti spiegano come massimizzare le opportunità uniche disponibili ogni mese e conducono bellissime meditazioni che ispirano a celebrare questo periodo di rinnovamento..

SHABBAT

Ogni venerdì al tramonto inizia il periodo conosciuto come Shabbat, che si conclude con il tramonto del Sole il sabato sera. I kabbalisti spiegano che lo Shabbat è l’unico giorno della settimana in cui il mondo spirituale e quello fisico sono uniti. La Luce fluisce per tutto il giorno ed è a nostra disposizione per riceverne quanta ne desideriamo. Lo Shabbat ci permette di accedere a un livello più alto della nostra anima rispetto a quello a cui possiamo connetterci durante gli altri sei giorni della settimana. Questa finestra nel tempo ci dà anche l’opportunità di cambiare il nostro destino personale a livello seme per la settimana successiva.

FESTIVITÀ

Le festività non sono una questione di tradizione. Sono una delle tecnologie più potenti a nostra disposizione per migliorare la nostra vita. Le festività sono finestre nel tempo che ci permettono di connetterci a diverse frequenze di energia spirituale. Queste forze attivano e migliorano la nostra capacità di eliminare certi tipi di negatività e di caos così aumentando la nostra realizzazione personale. Ogni festività fornisce il proprio canale di accesso alla Luce.

CHOL HA'MOED (INTERMEDIATE DAYS)

These days are still part of the framework of the holiday; however, work is optional.

 

 


Commenti 16